Annamaria è nata a Berna l’11 novembre del 1983, è cittadina italiana e svizzera.
È iscritta all’Albo degli Avvocati presso l’Ordine degli Avvocati di Napoli dal 2016.

È competente in Diritto Penale-Urbanistico (difesa dell’imputato, difesa della parte civile, appelli, esecuzione in materia di abbattimenti di costruzioni abusive); Diritto Civile (proprietà, possesso, obbligazioni, responsabilità contrattuale, aquiliana, pre-contrattuale, successioni ereditarie, separazioni, divorzi, adozioni); Diritto del Lavoro (assistenza e difesa di lavoratori e datori di lavoro nell’impiego pubblico e privato); Diritto Tributario (ricorsi dinanzi alla Commissione Tributaria Provinciale e Regionale); Diritto Internazione Privato e Diritto dell’Unione Europea. Particolare esperienza in materia di responsabilità della P.A. da cose in custodia.

Offre assistenza legale (giudiziale e stragiudiziale) anche in lingua inglese e tedesca e può occuparsi di traduzioni giurate di atti notarili dal tedesco e dall’inglese all’italiano e viceversa.

Presente nella lista degli “avvocati di Roma e nell’ambito di competenza dell’Ambasciata” accreditati presso la Rappresentanza in Italia della Repubblica Federale di Germania a Roma, Annamaria è, oltre che italiana, di madrelingua tedesca (tedesco-standard e tedesco-svizzero). Parla inoltre perfettamente inglese.

Notevoli abilità oratorie e formative, possiede ottime competenze informatiche (Windows XP, Vista, 7; Mac OS X Mavericks; DOS; Pacchetto Office: Word, Excel, Power Point; Chrome; Internet Explorer, Easynota, NIR. Ottima padronanza degli strumenti del Processo Civile Telematico).

Oltre all’innata passione per il diritto, si interessa di lettere classiche e moderne, lingue e culture, arte e cucina.